SCAMBIO CULTURALE A MADRID – MARZO 2019

Nel mese di Marzo si è svolto uno scambio culturale con la scuola
Pradolongo di Madrid, al quale hanno partecipato gli alunni della classe
seconda tecnico. L’evento educativo ha permesso di migliorare le capacità
comunicative sia in spagnolo che in inglese, partecipando alle varie attività
proposte è stato possibile  conoscere la cultura spagnola ed inoltre
approfondire le relazioni tra i partecipanti. Laboratori in lingua hanno
permesso di conoscere anche le città di Madrid e di Alcala de Henares.
La responsabile del progetto Prof.ssa Claudia Beatriz Ortega sintetizza
questa esperienza dicendo : “Viaggiare è una delle attività più importanti nella
vita di ognuno di noi, ci permette di venire a contatto con culture, usi e
costumi, mentalità diverse dalle nostre, mostrandoci realtà ed abitudini che
magari potrebbero apparire  strane ed inusuali rispetto alla nostra normale
routine, ma sono semplicemente tipiche di quel determinato paese. Per
qualche giorno ci siamo immersi in una nuova realtà, esperienza che ci ha
regalato tante emozioni positive e che sicuramente rimarrà per sempre nei
nostri ricordi grazie soprattutto al fatto di aver potuto soggiornare in famiglia”.
Dal primo all’ultimo giorno le esperienze sono state ricche di conoscenza,
cultura e allegria. Alcuni luoghi visitati sono stati Palacio Real, Madrid de los
Austrias, Madrid de los Borbones, Puerta del Sol, Parque el Retiro, Museo
Reina Sofia, la preziosissima Alcala de Henares, città natale di Miguel de
Cervantes Saavedra scrittore di “Don Chisciotte” e tante altre opere. Inoltre ci
sono state lezioni di conversazione e di presentazione del lago di Garda,
Verona e Brenzone.
Le famiglie hanno accolto calorosamente i ragazzi con un pranzo a scuola
con i piatti tipici preparati da loro, una colazione con i “churros con chocolate”
e una giornata piena per conoscere altri luoghi interessanti di Madrid come lo
stadio Barnabeu, le piazze della città, mercati e le stradine piene di locali e
negozietti .
Gli alunni della seconda tecnico sperano di rivivere le stesse emozioni nel
mese di aprile con la seconda parte dello scambio in Italia.

2019-03-29T12:33:41+00:00